Madame Decò 02

Boiserie in noce, specchi incisi della tradizione veneziana, profili in bronzo: le raffinate geometrie di Madame Decò Redor.

Il nome rende omaggio infatti a Vincenzo Redor, veneziano che nel 1504 brevettò una lavorazione particolare delle lastre di vetro che diedero vita allo specchio.

Sopra all'isola del piano cottura la cappa aspirante di forma circolare è completamente attorniata di listelli in legno massiccio che creano un armonioso rincorrersi di chiari e scuri. 

Accedi o registrati per accedere ai cataloghi delle finiture.